Pubblicazioni

Il Nodo di Gordio

Oltre Lepanto

Festival della sicurezza

Festival della Sicurezza

Pergine Valsugana 17/18/19
Settembre 2010

OSCE

ORSAM


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Presentazione: Il mito di Troia e le radici dei vichingi nel mondo turco PDF Stampa E-mail
Scritto da Daniele Lazzeri   
Sabato 04 Febbraio 2012 11:16

[Luogo]
Pergine, Palazzo Hippoliti
Sabato 04 febbraio 2012

[Comunicato stampa]
Un evento che nasce dalla fruttuosa collaborazione tra il Centro Studi “Vox Populi” di Pergine Valsugana e l’Associazione Culturale “Amici di Parola” che si propone la finalità di individuare una continuità fra vari generi epico-letterari, in parte appartenenti alla memoria classica di ciascuno di noi ma anche oltre.
Un viaggio attraverso opere come l’Iliade, l’Odissea, l’Eneide, fino al poema nazionale scandinavo: l’Edda (in prosa). Per chiudere, infine, col Dede Qorqut, scritto epico cavalleresco oghuzo-turcomanno, e quindi azero, del XVI secolo.


Il tema che accomuna tutte queste opere letterarie è il Mito di Troia o Ilio, la città cantata da Omero nei primi due componimenti epici. Un racconto che prosegue con Virgilio nella narrazione dell’esodo di Enea da Troia e la fondazione dell’urbe in Italia.
Quindi la saga evemeristica norrena che ci narra come gli dèi dei germani o Asi si fossero insediati in Scandinavia tramite un’epopea che li fece migrare attraversando il continente europeo, a partire dal Tyrkland (lett. Turchia), ubicato in una zona adiacente alla regione caucasica, dove si trova anche la fortezza di Troia. Infine il manoscritto turco-azero da cui traspaiono corrispondenze con episodi omerici.
L’evento, patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica di Turchia a Roma e dalla Provincia autonoma di Trento, sarà interpretato in lingua originale e in italiano dal prof. Ermanno Visintainer, presidente di Vox Populi e da Adelina Valcanover degli Amici di parola, un’associazione culturale impegnata nel promuovere e valorizzare la cultura letteraria e teatrale in ogni sua forma ed espressione, principalmente attraverso la lettura interpretativa, la realizzazione di spettacoli teatrali e di occasioni di ascolto di opere letterarie interpretate dalle voci dei propri lettori, formati presso Scuole qualificate.

[Foto]

 

P2040004.JPG P2040005.JPG P2040006.JPG P2040007.JPG P2040008.JPG P2040009.JPG

[Rassegna stampa]
L'Adige - 4 febbraio 2012 / Il mito di Troia questa sera a palazzo Hippoliti
Il Trentino - 4 febbraio 2012 / Quel mito di Troia
Il Trentino - 4 febbraio 2012 / Il mito di Troia attraverso l'Europa
L'Adige - 6 febbraio 2012 / Incroci di miti nel nome di Troia

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Febbraio 2012 09:09
 

Il Grigiocrate

Notizie flash

Autore: Pietrangelo Buttafuoco
Fonte: Il Foglio

Come sanno morire i nostri nemici, nessuno. Come ha saputo morire il rais, armi in pugno, lo sapevano fare solo i nostri. Come a Bir el Gobi quando con onore, dignità e coraggio sorridevano alla morte. Fosse pure per fecondare l’Africa.

Sarà tutto tempo perso, dunque, sporcarne gli ultimi istanti, gravarne di dettagli i resoconti e anche quel disumano reportage sul volto fatto strame – tra sangue e calcinacci – non potrà spegnere il crepitare della mitraglia. Perché come ha saputo morire Muammar Gheddafi – così ridicolo, così pacchiano e così a noi ostile – come ha saputo farsi trovare, straziato come un Ettore, solo il più remoto degli eroi dimenticato nell’Ade l’ha saputo fare.


Leggi tutto...

I nostri Social Network



Contatore

Utenti : 73
Contenuti : 579
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 1465643