Pubblicazioni

Il Nodo di Gordio

Oltre Lepanto

Festival della sicurezza

Festival della Sicurezza

Pergine Valsugana 17/18/19
Settembre 2010

OSCE

ORSAM


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Political, analytical collection of articles about Azerbaijan released in Italy PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 31 Gennaio 2012 07:41
Fonte: News.az
Political, analytical collection of articles about Azerbaijan has released in Italy.

Strategic Researches Center 'Vox Populi' operating in Trentino, the north region of Italy, and analytical center 'Il Nodo di Gordio' released a joint political and analytical collection of materials titled 'Azerbaijan-pedestal of Europe in Caucasus' in Italian language, the Strategic Researches Center told Gun.Az.

Besides Italian researches, the collection also included articles of Togrul Ismayil, Azerbaijani teacher at the Ankara TOBB Economy and Technology University, expert on international affairs.

In article titled “Relations of Azerbaijan with the EU and Italy since from independence to now”, Ismayil dealt with characteristic features of the Azerbaijani state in all spheres of socio-political and cultural-moral life, as well as features derived from the fusion of Eastern and Western values and reason of integration to Europe.

At the same time, the author clarified the reasons of high-level development of relations between Azerbaijan and Italy.

According to Ismayil, the both countries are interested in the development of high-level political dialogue and expanding cooperation between legislative and executive bodies of the two countries. Today, the relations between Azerbaijan and Italy cover political, economical, as well as socio-humanitarian spheres, according to Ismayilov.

 

Il Grigiocrate

Notizie flash

Presidenza della Delegazione parlamentare italiana presso l’Osce PA

Il Presidente della Delegazione italiana presso l'Assemblea Parlamentare dell'Osce, On. Riccardo Migliori ed il Sen. Mauro Del Vecchio, membro della stessa Delegazione, hanno incontrato oggi, a margine della 20a Sessione Annuale dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, il Professore Stanislaw Shushkevich, primo Capo di Stato della Bielorussia indipendente e la Signora Irina Bogdanova, sorella del dissidente Sannikov, già candidato alle elezioni presidenziali del dicembre 2010 e da allora detenuto in carcere.
Nel corso dell'incontro, la Signora Bogdanova e il Professor Stanislaw Shushkevich, hanno sottolineato la grave situazione dei diritti umani e politici in Bielorussia, rimarcando la mancaza di libertà di informazione dei media e la politica repressiva del Presidente Lukashenko nei confronti di ogni opposizione.
In particolare hanno evidenziato la lotta dei politici dissidenti, che permangono in carcere solo perché propugnano un progresso democratico del Paese.

I due Parlamentari italiani hanno preso atto con grave preoccupazione della situazione loro rapportata ed assicurato la promozione di atti ed iniziative per sostenere il processo di democratizzazione della Bielorussia, confermando le posizioni già espresse nei recenti incontri con l'Ambasciatore bielorusso a Roma e con i Parlamentari bielorussi della Delegazione Osce.

I nostri Social Network



Contatore

Utenti : 20
Contenuti : 579
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 1403949