Pubblicazioni

Il Nodo di Gordio

Oltre Lepanto

Festival della sicurezza

Festival della Sicurezza

Pergine Valsugana 17/18/19
Settembre 2010

OSCE

ORSAM


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Lo Slancio di Astana. Sfide ed Opportunita' del Kazakhstan a Venti Anni dall'Indipendenza PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 01 Gennaio 2011 14:52

[Luogo]
Trento, via Verdi - Scuola di Studi Internazionali
Martedì 7 dicembre 2010

[Presentazione]
School of International Studies, via Verdi 8/10 Trento - Conference Room, Third Floor

7 december 2010
Presentation of the Book "Lo Slancio di Astana. Sfide ed Opportunita' del Kazakhstan a Venti Anni dall'Indipendenza" (edited by Giulio Venneri)

In the presence of H.E. Almaz Khamzayev, Ambassador of Kazakhstan to Italy, and the book contributors: Andrea Ciambra (University of Trento), Gert Guri (University of Trento), Lorena Di Placido (CeMiSS, Italian Ministry of Defence).

Discussants: Vincent Della Sala (University of Trento), Viktoria Akchurina (University of Trento).

A round table discussion on the OSCE Astana Summit will follow with Amb. Guido Lenzi, Former Permanent Representative of Italy to the OSCE.


[Documenti]

Volantino

[Foto]
Slancio di Astana Trento.jpg Slancio di Astana Trento 2.jpg

Ultimo aggiornamento Sabato 01 Gennaio 2011 14:56
 

Il Grigiocrate

Notizie flash

Autore: Pietrangelo Buttafuoco
Fonte: Il Foglio

Come sanno morire i nostri nemici, nessuno. Come ha saputo morire il rais, armi in pugno, lo sapevano fare solo i nostri. Come a Bir el Gobi quando con onore, dignità e coraggio sorridevano alla morte. Fosse pure per fecondare l’Africa.

Sarà tutto tempo perso, dunque, sporcarne gli ultimi istanti, gravarne di dettagli i resoconti e anche quel disumano reportage sul volto fatto strame – tra sangue e calcinacci – non potrà spegnere il crepitare della mitraglia. Perché come ha saputo morire Muammar Gheddafi – così ridicolo, così pacchiano e così a noi ostile – come ha saputo farsi trovare, straziato come un Ettore, solo il più remoto degli eroi dimenticato nell’Ade l’ha saputo fare.


Leggi tutto...

I nostri Social Network



Contatore

Utenti : 81
Contenuti : 579
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 1478586