Pubblicazioni

Il Nodo di Gordio

Oltre Lepanto

Festival della sicurezza

Festival della Sicurezza

Pergine Valsugana 17/18/19
Settembre 2010

OSCE

ORSAM


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Osservatorio geopolitico


“Ziya Gökalp giunse ad Ankara su invito di Atatürk” PDF Stampa E-mail
Scritto da Ermanno Visintainer   
Sabato 31 Ottobre 2009 09:31

“Ziya Gökalp giunse ad Ankara su invito di Atatürk”  e convinse la gente che Mustafa Kemal avrebbe ripulito la Turchia dagli invasori.

L’86º anniversario della fondazione della Repubblica turca, che ha visto le celebrazioni iniziate con una cerimonia all’Anıtkabir, il Mausoleo di Atatürk sito nel centro della capitale, il 20-10-09, ci inducono a pubblicare qualche cenno biografico sulla figura di uno dei suoi artefici più importanti: Ziya Gökalp

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Novembre 2009 12:56
Leggi tutto...
 
Il “Tamburo del Mondo” degli sciamani è giunto nella capitale della Repubblica di Tuva PDF Stampa E-mail
Scritto da Ermanno Visintainer   
Martedì 26 Maggio 2009 15:15

L’agenzia stampa russa, www.Interfax-Russia.ru riporta la notizia inerente all’arrivo a Tuva, nella Siberia centro-meridionale, del Tamburo sciamanico dei Sami, questa stirpe ugro-finnica del Nord - Europa rimasta fedele alle antiche credenze sciamaniche e “pagane”. Lo strumento cui è stato attribuito l’appellativo di “Tamburo del Mondo” fa parte di un progetto internazionale di sensibilizzazione verso la sacralità della natura ed è partito da Oslo nel ottobre del 2006.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Novembre 2009 13:33
Leggi tutto...
 
La Turchia in Mongolia assume il patrocinio della propria storia PDF Stampa E-mail
Scritto da Ermanno Visintainer   
Lunedì 25 Maggio 2009 15:14

L’articolo di Süleyman Kurt, giornalista di Zaman online, pubblicato il 04 Ottobre 2008, riferisce di un viaggio di Erdoğan in Mongolia e Asia Centrale, interrotto bruscamente a causa di tensioni interne alla Turchia.

A prescindere dall’esito delle visite ufficiali lo scritto desta un certo interesse per le tematiche ivi contenute. Il giornalista riepiloga il punto di vista di Ankara nei confronti di quest’area del mondo, le cui finalità lungi dall’essere meramente economiche sono altresì culturali.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Novembre 2009 13:34
Leggi tutto...
 
La roulette elettorale non sarà gratis per l’economia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Maggio 2009 15:11

L’incertezza frenerà l’attività industriale e aumenterà la disoccupazione, però il dollaro rimarrà stabile.

Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine.Due fonti di informazione bancaria alle quali ha avuto accesso questo giornale non prevedono turbolenze finanziarie, però avvertono che ci sarà una decelerazione dell’economia. Opinione che condividono anche altri esperti.

In tarda serata, per posta elettronica, due banche di primo piano invieranno ai loro clienti VIP informazioni riservate su come la campagna elettorale inciderà sull’economia.

Ultimo aggiornamento Martedì 13 Ottobre 2009 06:47
Leggi tutto...
 
L’Argentina firmò un “SWAP” con la Cina PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Maggio 2009 15:10

La banca centrale ha notato che lo scambio di valuta toglie l’esclusività del dollaro nella “city”.

In caso di scarsa liquidità, il nostro paese si assicura continuando a ricevere merce cinese.

La Banca Centrale della Repubblica Argentina e la Banca Popolare Cinese hanno stretto un preaccordo per non impiegare il dollaro come valuta di interscambio commerciale tra i due paesi, per quanto riguarda transizioni economiche fino a 10000 milioni di divisa statunitense, iniziativa denominata come swap.

Questo secondo fonti della Banca Centrale, le quali assicurano che grazie a questo accordo diminuirà la pressione del dollaro sulla piazza locale e che il convegno segna un nuovo cammino nel commercio internazionale.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Il Grigiocrate

Notizie flash

Autrice: Enkhmaa Enkhbat

Su invito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il giorno 17 del mese corrente, si è svolta la visita ufficiale del Presidente della Mongolia Elbegdorj Tsakhia presso il Palazzo del Quirinale.
Dopo la cerimonia di benvenuto, i due Presidenti hanno dato il via alla riunione. All’inizio Ts. Elbegdorj si è rivolto a Napolitano ed a tutti i presenti pronunciando le seguenti parole:

“Auspico  che si pervenga ad uno sviluppo proficuo nelle relazioni fra nostri due Paesi”. “Le relazioni tra Italia e Mongolia risalgono a molti secoli fa allorché gli antenati di entrambe le nazioni erano detentrici di imperi grandiosi. Esistono testimonianze di rapporti avvenuti nel XVII secolo fra cattolici romani e noi mongoli, quindi memorie e documenti, lasciatici da questi che sono stati conservati come tesori del nostro Paese”.
Quindi proseguendo con l’economia: “Anche oggi, attraverso questa mia visita, ci accingiamo a sottoscrivere dei documenti che segneranno la storia. È nostro intento sviluppare la collaborazione tra i nostri due Paesi in tutti i possibili settori dell’economia, soprattutto quello dell’agricoltura, dell’allevamento, della lana, del cashmere e della pelle. La Mongolia ha interesse ad esportare nel mondo prodotti di cashmere e di pelle realizzati mediante la tecnologia ed il design italiani. Vorrei ringraziare il Governo italiano che col fondo di fiducia ci ha permesso di raggiungere un grande successo nel settore della carne. E confermo la nostra intenzione a portare avanti questo progetto in futuro.”

Leggi tutto...

I nostri Social Network



Contatore

Utenti : 88
Contenuti : 579
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 1502911