Pubblicazioni

Il Nodo di Gordio

Oltre Lepanto

Festival della sicurezza

Festival della Sicurezza

Pergine Valsugana 17/18/19
Settembre 2010

OSCE

ORSAM


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Numero 04 - Agosto 2004 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Agosto 2009 18:33

Sogno

L’angolo della lingua con “Bocia - etimologia della parola” di E. Visintainer

L’angolo della cultura con “Anna Maria Farabbi” di F. Roat

L'angolo dell'arte con "Roberto Perini - un artista perginese) di M. Scalfo

Speciale: Alle radici della geopolitica

[ Scarica il PDF ]
[ Scarica l'inserto ]

Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Ottobre 2009 19:43
 

Il Grigiocrate

Notizie flash

Autrice: Enkhmaa Enkhbat

Su invito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il giorno 17 del mese corrente, si è svolta la visita ufficiale del Presidente della Mongolia Elbegdorj Tsakhia presso il Palazzo del Quirinale.
Dopo la cerimonia di benvenuto, i due Presidenti hanno dato il via alla riunione. All’inizio Ts. Elbegdorj si è rivolto a Napolitano ed a tutti i presenti pronunciando le seguenti parole:

“Auspico  che si pervenga ad uno sviluppo proficuo nelle relazioni fra nostri due Paesi”. “Le relazioni tra Italia e Mongolia risalgono a molti secoli fa allorché gli antenati di entrambe le nazioni erano detentrici di imperi grandiosi. Esistono testimonianze di rapporti avvenuti nel XVII secolo fra cattolici romani e noi mongoli, quindi memorie e documenti, lasciatici da questi che sono stati conservati come tesori del nostro Paese”.
Quindi proseguendo con l’economia: “Anche oggi, attraverso questa mia visita, ci accingiamo a sottoscrivere dei documenti che segneranno la storia. È nostro intento sviluppare la collaborazione tra i nostri due Paesi in tutti i possibili settori dell’economia, soprattutto quello dell’agricoltura, dell’allevamento, della lana, del cashmere e della pelle. La Mongolia ha interesse ad esportare nel mondo prodotti di cashmere e di pelle realizzati mediante la tecnologia ed il design italiani. Vorrei ringraziare il Governo italiano che col fondo di fiducia ci ha permesso di raggiungere un grande successo nel settore della carne. E confermo la nostra intenzione a portare avanti questo progetto in futuro.”

Leggi tutto...

I nostri Social Network



Contatore

Utenti : 84
Contenuti : 579
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 1485949