Pubblicazioni

Il Nodo di Gordio

Oltre Lepanto

Festival della sicurezza

Festival della Sicurezza

Pergine Valsugana 17/18/19
Settembre 2010

OSCE

ORSAM


Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
Diritto allo studio e sviluppo sostenibile PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Febbraio 2012 09:13

Nel comunicato finale della Conferencia Mundial de Educación Superior 2009, tenuta a Parigi dall’UNESCO dal 5 all’8 Luglio 2009, che riprende l’art 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, si afferma come principio fondamentale che l’educazione, inferiore, superiore ed universitaria, è un bene pubblico.


Ne consegue che i Governi devono garantire a tutti i cittadini non solo l’accesso, ma anche l’esito del processo formativo, in termini di tempi e di qualità, predisponendo risorse strutturali ed umane congrue al raggiungimento di tali obiettivi. Inoltre, le organizzazioni governative devono vigilare sulla qualità del processo in modo da superare una prassi assai diffusa, specialmente in Italia, che trasforma le Università da centro di formazione e di ricerca in “fabbrica di titoli”.
Tali fondamenta della formazione assumono maggiore importanza nell’attuale fase dell’economia mondiale, dominata dalla globalizzazione dei mercati, dall’internazionalizzazione della produzione, dai massicci movimenti di popolazione, da un modello di sviluppo basato sull’esasperato consumismo, a scapito della qualità della vita, della dignità umana e della tutela dell’ambiente.
Una formazione diffusa, in ambito spaziale, e permeante, in quello della struttura sociale delle popolazioni tutte, costituisce la pietra angolare per l’affermazione dello sviluppo sostenibile, che tenga conto della felicità dell’uomo e della preservazione delle risorse del Pianeta.
Formazione universitaria e sostenibilità, quindi, sono i temi centrali del dibattito che si svilupperà nell’8° Congreso Internacional de Educación Superior, che si terrà a L’Avana dall’11 al 17 Febbraio 2012 cui parteciperanno i Professori Nicolino Castiello - Presidente del Coordinamento dei Corsi di Laurea in Progettazione Gestione dei Sistemi Turistici (PGST) e in Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale (STIM) e coordinatore nazionale del Progetto di Ricerca A.Ge.I. “Riscaldamento Globale, Tutela e Salvaguardia delle Face Costiere – Elio Cosentino – Direttore dell’Istituto Europeo per lo Sviluppo Sostenibile (I.E.S.S) con sede a Colonia (Germania).

Prof. Nicolino Castiello
Dipartimento di Analisi dei Processi ELPT
Sezione Scienze Geografiche
Presidente dei Corsi di Laurea in Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale e in Progettazione e Gestione di Sistemi Turistici.

 

Il Grigiocrate

Notizie flash

Pubblicato dall'ORSAM - Centro di studi strategici per il Medio Oriente
Autori: Daniele Lazzeri & Ermanno Visintainer
Link:
http://www.orsam.org.tr/en/showArticle.aspx?ID=766 (en)
http://www.orsam.org.tr/tr/yazigoster.aspx?ID=2561 (tur)

Since some weeks the international public opinion and the media are questioning themselves about the soft attitude held by the world powers towards the firm response of the government of Bashar al-Assad against the internal Syrian rebellions.

In order to understand the uniqueness of the situation in Syria it’s sufficient to rely on the geography. Just by observing a political map of the Middle East, in fact, we can see as a country bordering to the north by Turkey, to the west by Lebanon and Israel, Jordan to the south and east by Iraq, would represent an area of extreme sensitivity for the Middle East’s balances. And this, without mentioning the fact that the opposite island situated in the Mediterranean Sea is called Cyprus, which in 2012, will assume the Presidency of the Council of the European Union. Anyway a still divided Cyprus, about which the Turkish Foreign Minister, Ahmet Davutoglu, has already announced that in the absence of an agreement on the reunification of the island, Ankara could not acknowledge the role of President of the EU.

Leggi tutto...

I nostri Social Network



Contatore

Utenti : 46
Contenuti : 579
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 1453436